LUTTO PER LA SCUOLA INTERA E PER IL CIDI

Il Cidi Torino ricorda con grande affetto Giancarlo Cerini. La scuola italiana gli è debitrice della costante battaglia per la costruzione e per la valorizzazione di un sistema  realmente democratico e inclusivo a partire dai primi fondamentali anni di vita sociale e di crescita culturale delle bambine e dei bambini, per i quali chiedeva una scuola di altissima qualità.

Da insegnante, dirigente scolastico e ispettore ha segnato la scuola italiana e ha coinvolto gli insegnanti nelle sfide dell'educare, puntando sempre in alto e coltivando la ricerca e l’innovazione.

Ha cercato di valorizzare sempre tutte le persone che ha incontrato spingendole a mettersi in gioco per diventare insegnanti migliori e per concorrere a rigenerare la scuola.

La sua figura ci è cara per la stesura delle pagine più importanti e innovative della scuola, dai Programmi della scuola elementare dell’85, alle Indicazioni nazionali del 2012, agli Orientamenti del 91, fino all'ultimo enorme sforzo nel coordinare la stesura delle linee pedagogiche zerosei.

Ciao Giancarlo

Utilizziamo i cookie per assicurarti una migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti, solo per scopi statistici.
Per informazioni sui cookies, clicca qui. Continuando a navigare su questo sito accetti il loro impiego. OK