Comunità Operosa del Cidi Torino

La Comunità Operosa del Cidi Torino è un luogo di conversazione animata: prendiamo come riferimento le parole di Bruno Ciari e di Jerome Bruner per esplicitare l'intento di favorire l’approfondimento e lo scambio di esperienze tra insegnanti di diverse generazioni. Abbiamo bisogno, come insegnanti, di riflettere sul nostro mestiere, un mestiere intellettuale che si basa sulla relazione umana. Per il bambino la scuola è la cosa più importante dopo l’intimità della relazione familiare. Siamo gli unici professionisti che lavorano entrando “in relazione con”.

In questo gruppo di lavoro avviene un vero e proprio scambio, reciproco e costante: condividendo il proprio punto di vista e il proprio vissuto ognuno insegna e ognuno impara con gli altri.

 

Abbiamo raccolto riflessioni ed esperienze sulla relazione che si instaura in classe e con la classe, su pratiche di accoglienza nei primi giorni di scuola. In tempi più recenti la nostra discussione ha affrontato, e non poteva essere altrimenti, il tema della scuola a distanza. Abbiamo raccolto osservazioni e pensieri in un documento sulla scuola dell'emergenza

Alle riflessioni esposte hanno contributo molti insegnanti, scrivendo in merito a:

riflessioni sulla didattica a distanza

attività didattiche ed esperienze

 

 

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti una migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti, solo per scopi statistici.
Per informazioni sui cookies, clicca qui. Continuando a navigare su questo sito accetti il loro impiego. OK